Tutti Fotografi, 2016 Ottobre

Codice articolo: TF_2016_10
Disponibilità: Disponibile

Libri
Editore Editrice Progresso
Formato 210x285mm
Lingua Italiano
Pagine 136

Opzioni disponibili

4.50€
-+
Descrizione

TF Ottobre: Canon Eos-1DX Mark II, nata per la fotografia d’azione

Quello che più impressiona di questa macchina è la potenza espressa dal doppio processore Digic 6+ insieme alle nuove tecnologie, dal sensore all’autofocus; se un fotografo d’azione non ha bisogno di una risoluzione superiore ai 20 Mpxl, richiede invece prontezza di scatto e rapidità dell’autofocus, e in questo la Eos 1DX Mark II non è seconda a nessuno.

Sempre in tema di strumenti professionali in questo numero pubblichiamo la prova del Sony 70-200mm f/2.8 GM; è il terzo obiettivo della nuova serie G Master, uno zoom luminoso e stabilizzato. Sony infatti appare fortemente impegnata ad offrire un sistema d’alto livello ed ha ripensato la propria strategia nel settore delle ottiche, una strategia rivolta a sfruttare al meglio i sensori di elevatissima risoluzione come il Full Frame da oltre 40 megapixel della Alpha 7R II che richiede prestazioni ottiche non da poco.

Insieme abbiamo provato anche lo Zeiss per Sony Planar T* E 50mm f/1.4; è un’ottica completamente diversa che si rivolge soprattutto agli ambiti del ritratto e del video; la focale e la luminosità offrono una prospettiva naturale e uno sfocato di qualità, mentre lo sblocco per il diaframma e l’ampia ghiera per la messa a fuoco manuale ne fanno un’ottica orientata all’uso cinematografico.

Sempre in tema di obiettivi abbiamo messo sul banco MTF il Nikkor 24mm f/1,8 G; è un obiettivo, progettato per il pieno formato, di buona costruzione meccanica e qualità ottica. La scelta di “limitarsi” alla luminosità f/1.8 consente a Nikon di contenere i costi rispetto ad obiettivi di luminosità maggiore, così come la scelta di controllare la distorsione tramite software.

Insieme al Nikon abbiamo provato lo zoom Tokina 70-200mm che copre anch’esso il formato Full Frame ed offre un prezzo interessante rinunciando alla grande luminosità; inoltre è la prima volta che Tokina introduce lo stabilizzatore sui suoi obiettivi.

La Fuji X-T2 è una macchina recente su cui Fuji punta molto in quanto offre prestazioni da top di gamma ma ad un prezzo inferiore; eredita infatti il sensore e il processore dalla X-Pro 2 ed introduce in più il video 4K.

I maggiori punti critici delle fotocamere mirrorless sono sempre l’autofocus ed il mirino elettronico, e sono questi gli ambiti su cui Fuji ha concentrato gli sforzi per il miglioramento delle prestazioni. Di certo è una macchina interessante per la Street Photography.

Molto interessanti anche le altre prove, a cominciare dalla  Sony α 6300, e non lo sono di meno quelle della Ricoh GR II e della Leica Q, una compatta Full Frame.

L’intervista al professionista è dedicata a Nadir Bucan, un fotografo turco a cui abbiamo dedicato anche la copertina. "Under the Shadow of the Sun" (sotto l’ombra del sole) è il romantico titolo del progetto che Nadir ha iniziato sei anni fa e che è ancora in progress; questo lavoro è ambientato nella Anatolia orientale ed è stato progettato per raccontare la vita di queste popolazioni. Sono villaggi arcaici dove gli sviluppi tecnologici non arrivano, luoghi incontaminati dove internet non serve; quello che conta è l’acqua, la terra, gli animali. La forza delle fotografie di Nadir è nell’equilibrio della composizione in cui il soggetto racconta la sua storia, la storia della propria vita.

Abbonati e leggi subito la rivista

Scopri le occasioni su Fotomercato

FotografiaStore.it © 2019 - Credits: imaginae.it