Tutti Fotografi, Ottobre 2014

Codice articolo: TF10_2014
Disponibilità: Disponibile

Libri
Editore Editrice Progresso
Formato 210x285mm
Lingua Italiano
Pagine 136

Opzioni disponibili

4.50€
-+
Descrizione

Con la X-T1 Fuji disegna una nuova serie di fotocamere mirrorless, più vicine alle esigenze di quanti usano la reflex. All’interno del corpo tropicalizzato si trovano però tutte le tecnologie che caratterizzano i modelli della serie X, a partire dal sensore X-Trans II che consente l’autofocus a differenza di fase. Rispetto alla X-Pro 1 la differenza principale è l’assenza del mirino ottico ibrido, sostituito da un più convenzionale mirino elettronico, dotato però di caratteristiche estremamente elevate, sia per quanto riguarda la risoluzione che il refresh rate.
Il Test MTF è dedicato al Canon EF 16-35mm f/4 L, uno zoom professionale, e al Sigma 18-200mm f/3.5-6.3, che si rivolge al grande pubblico. Sono due scelte differenti. Il Canon offre una gamma di focali grandangolari non troppo estesa per la massima qualità d’immagine ed è il primo obiettivo grandangolare della serie L ad essere dotato di stabilizzazione ottica. Il Sigma invece si rivolge ad un pubblico amatoriale, che apprezzerà la grande praticità d'uso dell’ampia gamma di focali, circa 11x, e la sua compattezza.
La serie Asus Pro Art è dedicata alla fotografia e alla grafica e comprende monitor dal buon rapporto qualità - prezzo. Il modello Asus PA249Q appartiene alla gamma professionale, appena sotto al più ampio PA279Q, che però gli è inferiore per risoluzione. Tra i modelli professionali troviamo anche il PQ321Q provato di recente, un modello unico nel vero senso della parola con diagonale da 31,5” e risoluzione da 3840 x 2160 punti.
Professione: Alessandra Meniconzi. La linfa vitale di Alessandra sono i viaggi e la fotografia. Facendo della sua passione una professione, inizia ad esplorare i luoghi remoti e desolati della terra, dalla Cina ai ghiacci dell’Artico, catturando la bellezza dei paesaggi e la vita di suoi abitanti. Fotografa di popoli e culture tradizionali, i suoi scatti sono pubblicati su riviste come Geo e Geographical magazine, oltre che su cartoline e volumi fotografici.
Guida all’immagine: cani e gatti: mettiamoli in posa! Gli animali possono essere soggetti molto interessanti; come nel caso delle persone, per la riuscita del ritratto è importante che l’animale sia a proprio agio, si senta nel proprio ambiente, mentre il fotografo deve cercare di coglierlo in quelli che sono i suoi comportamenti abituali. Atteggiamenti che solo uno stretto rapporto tra uomo ed animale possono consentire di scorgere e decifrare; ecco perché le immagini rivelano se tra di loro c’è sintonia.
Lo sviluppo professionale dei file Raw: Capture One Pro 7 è il programma di sviluppo Raw professionale di riferimento, nato per gestire i file Raw dei dorsi digitali. Il software supporta inoltre i file Raw dei principali produttori di fotocamere digitali, entrando di fatto nel flusso di lavoro quotidiano di molti fotografi. Quello che i professionisti apprezzano in particolare di Capture One Pro 7 rispetto ai concorrenti, ovvero Lightroom e Aperture, è la maggiore precisione che consente di ottenere, dato che spesso le immagini vengono stampate in un grande formato che evidenzia le imperfezioni e le regolazioni approssimative.
Non manca Filippo Crea con il suo Compito a casa: con la sua “verve” aiuta a migliorare le proprie fotografia; le critiche sono severe ma è il modo migliore per aiutare a crescere.

Abbonandosi è possibile sfogliare subito il fascicolo online

Scopri le occasioni su Fotomercato

FotografiaStore.it © 2019 - Credits: imaginae.it