Tutti Fotografi, Maggio 2015

Codice articolo: TF05_2015
Disponibilità: Disponibile

Libri
Editore Editrice Progresso
Formato 210x285mm
Lingua Italiano
Pagine 136

Opzioni disponibili

3.90€
-+
Descrizione

TF Maggio: Test Nikon D5500 e schede memoria Sandisk : prestazioni e prezzi a confronto
Nuove connessioni, nuove schede, nuove macchine. E’ il momento di fare il punto sulle prestazioni delle schede di memoria per scegliere consapevolmente quella più adatta alla propria fotocamera. La scheda di memoria è un componente che viene spesso sottovalutato, eppure gioca un ruolo importante nella ripresa: le schede veloci e affidabili permettono di ottenere immagini altrimenti a rischio. Abbiamo messo a confronto tutti i diversi formati di Sandisk per capire dove e come conviene risparmiare.

La Nikon D5500 è una reflex fatta per soddisfare le esigenze dell’attuale pubblico amatoriale: alle caratteristiche di buona autonomia e risoluzione, 24 Mpxl senza filtro anti-aliasing, aggiunge il monitor TouchScreen orientabile e il Wi-Fi. E’ il test del Centro Studi Progresso Fotografico.

Sempre in ambito di test abbiamo messo sul banco MTF il Fujinon 16-55mm f/2.8, un eccellente zoom 3,4x, e il Sigma 27-450mm equivalente sul pieno formato; sono due obiettivi che possiamo considerare delle “prove di abilità” nell’ambito del formato ridotto. Sono due prove diverse, in quanto Fuji propone uno zoom di ottima qualità su una gamma di focali ridotte, mentre Sigma ha puntato su una gamma estesissima, quasi 17x, ottenibile solo sfruttando le migliori e più recenti tecnologie.

Per la professione abbiamo realizzato un ampio articolo sul World Press Photo, che quest’anno ha dato meno spazio alla violenza per dare una particolare attenzione a immagini e storie che raccontano vicende intime e personali. Ottime le fotografie e apprezzato il lavoro degli italiani.

Guida all’immagine è una serie di articoli che commentano le fotografie sia sotto l’aspetto tecnico che di composizione. E’ un’analisi che offre chiavi di lettura delle immagini e permette quindi una crescita personale. Tema di questo mese è “Le mille forme dell’acqua”.

La fotografia immersiva permette di navigare all’interno di uno spazio, di un ambiente; la realizzazione richiede l’esecuzione di una serie di scatti e del montaggio tramite software dedicati. La fase di post-produzione è semplice, il difficile è eseguire gli scatti in modo corretto. Con questo articolo proponiamo una soluzione pratica e versatile.

E con Ambra Vernuccio entriamo nel dietro le quinte delle sfilate. Ambra viene dalla scuola analogica, dall’esperienza affascinante dell’immagine che si forma sulla carta nella bacinella della camera oscura, tra i penetranti odori dei prodotti chimici. Ambra traduce poi la sua esperienza analogica nella fotografia digitale per interpretare la sua grande passione, il ritratto: sono fotografie studiate nella composizione, ma senza nulla togliere alla spontaneità.

Infine gli evoluti filtri creativi di Tiffen, un marchio specializzato nei filtri fotografici, ma che ha sviluppato un software di livello professionale che mette a disposizione strumenti molto evoluti; come plug-in, è compatibile con i software di montaggio video professionali.

Abbonandosi è possibile sfogliare subito il fascicolo online

Scopri le occasioni su Fotomercato

FotografiaStore.it © 2018 - Credits: imaginae.it