Progresso Fotografico 46: 100 anni di Nikon

Codice articolo: PF46
Disponibilità: Disponibile

Libri
Autore Editrice Progresso
Editore Editrice Progresso
Formato 210 x 285mm
Lingua Italiano
Pagine 100

Opzioni disponibili

5.90€
-+
Descrizione

100 anni di Nikon


Un numero speciale per entrare nel sistema Nikon e per conoscere la sua storia.

Imperdibile per chi ama Nikon o vuole conoscerne storia e segreti.


La storia di Nikon ha un significato particolare perché si intreccia con gli eventi della seconda guerra mondiale e con alcuni dei più rilevanti fenomeni sociali che hanno caratterizzato gli anni Sessanta - Ottanta tanto che questo marchio si identifica con la fotografia stessa.

La data di inizio di questa storia è il 25 luglio del 1927, quando venne costituita la Nippon Kogaku, che fin da allora si caratterizzò per l’innovazione in ambito ottico; c’era infatti da recuperare il ritardo tecnologico del Giappone per assecondare le sue ambizioni espansionistiche.

Alle forniture al settore militare, negli anni Trenta Nippon Kogaku affiancò una produzione di tipo “fotografico”; infatti seconda metà degli anni Trenta in Giappone cominciarono a nascere le prime fotocamere ispirate a Leica e a Contax e Nippon Kogaku divenne il più importante produttore di obiettivi.

Il Giappone uscì con le ossa rotte dalla guerra e anche Nippon Kogaku si trovò con gran parte degli stabilimenti distrutti; era necessario riconvertire la produzione agli usi civili e la fotografia apparve come il settore più interessante. Nippon Kogaku si era sempre caratterizzata per l’innovazione e la sua prima grande affermazione si ebbe durante la guerra di Corea Corea (1950-1953) quando i fotografi americani corrispondenti di guerra per la rivista Life scoprirono le eccellenti qualità ottiche degli obiettivi Nikkor, valutandoli addirittura superiori ai pari-classe Zeiss.


Le prime fotocamere

Nel frattempo la società giapponese aveva iniziata la produzione di fotocamere (la Nikon I è del 1948); dopo le prime fotocamere a telemetro si arrivò alla svolta delle reflex e soprattutto alla Nikon F, una macchina particolarmente innovativa che negli Anni Sessanta era considerata “la fotocamera” per eccellenza.

Erano anche gli anni in cui i giovani scoprivano la fotografia e il cinema, rimanendone affascinati, e Nikon incarnava lo strumento ideale del fotografo. Chi non conosce Blow-Up di Antonioni? Lo sviluppo della fotografia ha fatto il resto e da allora il marchio Nikon è quello più prestigioso.

In quegli anni il fenomeno “fotografia” aveva una forza paragonabile a quella degli attuali smartphone, ed anche superiore perché oggi la vita delle mode e dei prodotti è brevissima e non c’è il tempo di viverli in profondità.


La fotografia digitale

L’evoluzione tecnologica ci ha portato oggi alle fotocamere digitali e Nikon è rimasta un punto di riferimento; è il motivo per cui abbiamo voluto dedicarle un numero speciale di Progresso Fotografico. Non abbiamo però voluto fare un catalogo di macchine e obiettivi, quanto di considerare come i differenti modelli si prestino per determinati impieghi. Certo si può usare anche una D5 per farsi un selfie, ma non è lo strumento più comodo; abbiamo quindi colto l’occasione per suggerirvi di considerare per prima cosa le vostre esigenze di ripresa, andando oltre i dati “di targa” estremi. Meglio la fotocamera giusta per il proprio stile di ripresa piuttosto che quella capace di offrire le massime prestazioni. E con lo stesso approccio abbiamo valutato il parco ottiche sterminato di Nikon, capace di offrire obiettivi preziosi per il professionista così come ottiche flessibili e di qualità. La chicca è la pubblicazione dei migliori obiettivi provati negli ultimi anni dal Centro Studi Progresso Fotografico.

Insomma in poche pagine avrete la sintesi di un sistema davvero grande e articolato che permette di scegliere quanto risponde al meglio alle proprie esigenze.


Dalle tecnologie ai Nikon Ambassador 
Fotocamere e obiettivi sono il risultato finale di ricerca e innovazione; non potevamo quindi trascurare le principali tecnologie sviluppate da Nikon negli ambiti più diversi, dai processori all’ottica, dall’autofocus alla connessione SnapBridge, dal rivestimento Nano Crystal Coat allo stabilizzatore.
Infine i fotografi: sono Nikon Ambassador internazionali le cui immagini dimostrano come la tecnologia permette di creare emozione.
Abbonamento a Progresso Fotografico: 6 numeri / anno

FotografiaStore.it © 2017 - Credits: imaginae.it