Progresso Fotografico 30: dedicato ai 100 anni di Leica

Codice articolo: PF30
Disponibilità: Disponibile

Libri
Autore Editrice Progresso
Editore Editrice Progresso
Formato 210 x 285mm
Lingua Italiano
Pagine 112

Opzioni disponibili

5.90€
-+
Descrizione

C’è un equivoco ricorrente secondo il quale Leica sarebbe stata “la prima macchina fotografica di piccolo formato della storia” e i pregiudizi sono duri a morire.
Quando nel 1914 Oskar Barnack costruì la sua piccola fotocamera per l’impiego della pellicola cinematografica perforata da 35mm le fotocamere portatili erano sul mercato da qualche decennio; la vera innovazione di Leica fu quindi quella di creare una fotocamera sì piccola, ma di qualità e capace di rispondere alle esigenze professionali.

Tra fotocamere e linguaggio visivo
Questo fascicolo di Progresso Fotografico dedicato ai 100 anni della prima fotocamera Leica è un’opera assolutamente unica, capace di fondere tecnica e cultura fotografica.
Racconta come l’evoluzione degli apparecchi si accompagni alle immagini scattate dai fotografi, perché se una fotocamera ti pone dei limiti le immagini che vorresti fare non puoi scattarle.
Ripercorriamo quindi gli inizi, gli anni Trenta, gli anni della guerra e la nascita delle grandi riviste, e poi il sorgere del moderno reportage fino ai fotografi contemporanei, mentre dalle fabbriche Leica uscivano i modelli a vite, poi la serie M, fino alle fotocamere digitali. Insomma una storia parallela di strumenti tecnici e cultura dell’immagine.

I grandi fotografi
Ma questo è solo l’inizio. Ci sono i grandi fotografi che hanno aderito con entusiasmo al nostro progetto, fotografi come Ralph Gibson, Roger Ballen e Gianni Berengo Gardin, solo per citare i più famosi.

L’usato: cosa controllare
E ancora. Leica alimenta un vivace mercato dell’usato per cui è interessante sapere cosa conviene controllare quando si acquista una fotocamera o un obiettivo usati; per questo abbiamo realizzato un ampio articolo offrendo consigli e trucchi per acquistare al meglio. E non sono certo suggerimenti che valgono solo per il mondo “a pellicola”.

I test MTF
Un “luogo comune” dice che le ottiche Leica sono sempre di altissima qualità; la qualità è indiscutibile, ma c’è differenza tra una e l’altra. La conferma viene dai test MTF.

La tecnologia digitale
Dal 1914 sono passati 100 anni e oggi la tecnologia dominante è quella digitale; non potevamo quindi ignorare le moderne soluzioni proposte da Leica che ha dimostrato di sapersi ritagliare un originale spazio in un mercato estremamente competitivo. Ecco quindi le Leica M digitali, le Leica S, fino al recentissimo sistema Leica T, che rende evidente la notevole carica innovativa degli attuali ingegneri Leica.
Un numero di Progresso Fotografico da non perdere.

FotografiaStore.it © 2019 - Credits: imaginae.it