Polaroid e la potenza dell’immagine Instant. Articolo gratuito

Polaroid e la potenza dell’immagine Instant. Articolo gratuito

Codice articolo: AG_pola_1
Disponibilità: Disponibile

Libri
Autore Paolo Namias
Editore Rodolfo Namias Editore
Formato
Lingua Italiano
Pagine 7

Opzioni disponibili

0.00€
-+
Descrizione

Oggi c’è la riscoperta dell’immagine Instant e questa fotografia si identifica con Polaroid. Un successo che deve molto anche agli artisti che l’anno scoperto come mezzo creativo, da Ansel Adams a Andy Warhol. Ripercorriamo qui una storia affascinante.

 Chi non conosce la Polaroid? Nessuno, credo. Ancora oggi nonostante siano passati molti anni dalla sua invenzione (1947) i giovani sono molto attratti da questo mezzo che è rinato grazie ad Polaroid Originals e che permette di tornare ad usare le vecchie fotocamere abbandonate nei cassetti.

Forse è proprio perché oggi nessuno stampa più le proprie foto colpisce la possibilità di avere subito un’immagine su carta, da conservare o da regalare. E sono i giovani ad essere particolarmente attratti da questa possibilità. Proprio i giovani che non hanno mai fatto stampare il rullino delle vacanze, di una festa.

C’è poi la curiosità di emulare artisti come Andy Warhol o Giovanni Gastel che hanno sfruttato questa pellicola per creare un linguaggio nuovo e personale.

Parlando con i ragazzi si scopre la loro sorpresa davanti ai colori di queste pellicole, tanto che esclamano: “ma io con la mia digitale non riesco ad ottenere questi colori… sono bellissimi!”

E perfino l’attesa necessaria per dar tempo all’immagine di apparire non viene percepita con fastidio, anzi come un momento magico che accresce la curiosità di vedere il risultato.

La pellicola Instant offre anche molte tecniche creative come il Polatransfer con cui si trasferisce la gelatina ad esempio su un foglio di carta da disegno, per poi magari farne la scansione.

E’ sorprendente: i produttori di fotocamere digitali fanno a gara per offrire sempre più pixel, ed i giovani volgono lo sguardo al passato.

FotografiaStore.it © 2019 - Credits: imaginae.it